Il pane al kamut con la ricetta semplice spiegata passo passo

Come preparare in casa un ottimo pane al kamut per tutta la famiglia


Fare il pane in casa è molto bello, la casa si inonda di un profumo genuino e primordiale, si riscopre il piacere di impastare, dare la forma al vostro pane, infornare e cuocere. Oggi vi presento la ricetta per preparare il pane al kamut, un tipo di pane particolare fatto con la farina di kamut. Il kamut è un marchio registrato fondato nel Montana da Bob Quinn, è una qualità di grano duro ben specifico, una varietà mai ibridata né incrociata, prodotta e garantita da agricoltura biologica. Il kamut ha un alto tenore proteico ed è particolarmente indicato per fare la pasta e il pane, partendo da questa farina si può anche preparare un ottimo seitan.

Vediamo insieme come preparare un delizioso pane di kamut fatto in casa con una ricetta semplice e adatta a tutti, anche a chi si cimenta con il pane per la prima volta.

pane-kamut

Ingredienti
Per la biga:

  • 100 gr di farina 00
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 180 ml di acqua

Per l’impasto:

  • 500 gr di farina di kamut
  • 2 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva
  • 1 presa di sale
  • 300 ml di acqua

Preparazione
Preparate la biga mescolando la farina 00, il lievito e l’acqua, mescolate bene e poi fate riposare nel forno spento con la luce accesa per circa mezz’ora. L’impasto del pane potete farlo a macchina oppure a mano, scegliete voi in base a quello che avete a casa. Prendete la farina di kamut e ponetela dentro la planetaria oppure su una spianatoia, unite l’olio e il sale e poi la biga, iniziate ad impastare e poi aggiungete 250 ml di acqua tiepida.

Impastate e se occorre aggiungete altri 50 ml di acqua, poi impastate a lungo per circa 10 – 15 minuti in modo da avere un panetto liscio ed elastico. Formate una palla, mettetela in una ciotola unta con olio di semi e fate lievitare nel forno con la lucetta accesa per un’ora, poi formate dei panini della forma che preferite e metteteli in una teglia a lievitare ancora per almeno un’ora. Praticate un taglio sul pane e poi bagnatelo con dell’acqua usando un pennello da cucina.

Cuocete i panini in forno ben caldo a 220°C per circa 30 minuti, il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei panini, più sono grandi e più devono cuocere.

Foto | da Pinterest di Chemese Armstrong

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail