Il cocktail White Russian: la ricetta per stupire le amiche

La ricetta originale del cocktail White Russian a base di vodka, panna e liquore al caffè.


Il cocktail White Russian è una variante del Black Russian, è delizioso e dal sapore dolce e delicato adatto a tutti, soprattutto alle ragazze. Il White Russian è un cocktail a base di vodka, liquore al caffè, panna, latte e ghiaccio, la sua particolarità è che non va mescolato perché il caffè deve rimanere sul fondo e in superficie esserci la panna o il latte.

Come dicevamo, il White Russian è una variante del Black Russian (fatto solo con vodka e liquore al caffè) e che è stato inventato nel lontano 1949 da Gustave Tops, il barman dell'hotel Metropole di Bruxelles per l'ambasciatore americano in Lussemburgo Pearl Mesta. Il White Russian è il cocktail simbolo del film “Il grande Lebowski”. Vediamo insieme la ricetta base per fare in casa questo delizioso drink, corposo ma delicato, perfetto per noi ragazze.

Ingredienti

  • 5,0 cl di vodka
  • 2,0 cl di liquore al caffè
  • crema di latte
  • ghiaccio

White Russian

Preparazione
Prendete un bicchiere old fashioned e riempitelo di ghiaccio, poi mettete sul fondo la vodka e il liquore al caffè, che deve essere il Kahlua o in alternativa il Borghetti che però risulta un po’ troppo amaro. Mescolate i primi due ingredienti e poi riempite il bicchiere con la crema di latte. Potete utilizzare anche il latte o la panna fresca da montare, l’ideale è usare la panna freschissima appena montata. Questo cocktail va servito senza mescolare e con una cannuccia corta in modo che si possa assaporare e, a piacere, girare un pochino.

Questo cocktail va servito subito e senza decorazioni ma, talvolta, si usa aggiungere una ciliegia al Maraschino.

Foto | da Flickr di cyclonebill

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail