Il make up da vampiro per carnevale, ecco come realizzarlo facilmente

La saga di Twilight ci ha aperto le porte dell’oscuro ed affascinante mondo dei vampiri. Per tutte coloro che ne fossero rimaste rapite, ecco il tutorial per realizzare il perfetto make-up look da vampira, da sfoggiare in occasione dell’imminente Carnevale.
Siete pronte per la trasformazione?
Step 1: cominciate applicando un primer viso.
Questo passaggio non è obbligatorio. Tuttavia, l’utilizzo di un primer è estremamente consigliato, dal momento che un incarnato emaciato e cadaverico metterebbe in evidenza eventuali difetti della nostra pelle.
Step 2: applicate in maniera uniforme un fondotinta dalla tonalità molto chiara su viso e collo e fissatelo con una cipria bianca, dall’ulteriore effetto schiarente.
Step 3: prendete un colore freddo (marrone scuro o grigio) e procedete con il contouring, cercando di creare un effetto “scavato” sulle guance.
Completata la base, è la volta degli occhi.
Step 4: applicate un ombretto borgogna/viola su tutta la palpebra mobile, nella piega dell’occhio e sulla palpebra inferiore. Infine, sfumate per bene i contorni.
Step 5: prendete una matita nera, tracciate il contorno occhi e – aiutandovi con un pennello – sfumatelo in modo da amalgamarlo con l’ombretto borgogna. In ultimo, illuminate lo sguardo applicando un ombretto panna opaco nella parte interna dell’occhio e sotto l’arcata sopracciliare.
Step 6: tracciate una sottilissima riga di eyeliner lungo l’attaccatura delle ciglia ed allungatela nella parte esterna dell’occhio. Terminate con ciglia finte e tanto mascara (le vampire hanno sempre un aspetto femminile e seducente).
Step 7: tracciate il contorno labbra con una matita viola o rosso fuoco. Infine applicate un rossetto della stessa tonalità.
Per rendere il tutto più realistico, indossate delle lentine rosse, ambrate o color ghiaccio, finti canini e versate del sangue finto ai lati della bocca e/o sui denti.
Troverete tutto l’occorrente in un negozio che vende maschere e giochi.
Adesso non vi resta che acconciare i capelli e pensare ad un abbigliamento consono.

Foto | Pinterest @Amagoia Santin

  • shares
  • Mail