Le ricette dei dessert a base di frutta esotica più buoni

Voglia di estate, di sole, di cibi freschi e sfiziosi? In attesa della bella stagione, che è sempre più vicina, possiamo sempre anticiparne l'arrivo in tavola, servendo come fine pasto dei buonissimi dessert a base di frutta esotica. Ananas, kiwi, papaya e avocado saranno gli ingredienti chiave di dolci coloratissimi e dal gusto frizzante, proprio come il periodo caldo che ci attende.

Vediamo alcune ricette, subito dopo il salto.

Gelato all'avocado

Ingredienti per 4 porzioni: 2 avocado maturi pelati e denocciolati, un bicchiere di latte di cocco mescolato con due cucchiai di farina di cocco, mezzo bicchiere di miele liquido, due gocce di stevia liquida (la trovate nei negozi di articoli per pasticceria o nei supermercati bio). Per fare si che il risultato sia cremoso si consiglia l'uso di una gelatiera, in caso contrario andrà bene anche il riposo in freezer per 5-6 ore.

Unite tutti gli ingredienti in un frullatore fino a che il composto non sarà liscio e omogeneo. Dopo di che versate in una gelatiera e seguite le istruzioni della casa costruttrice. Riponete in freezer se non consumate subito e tirate fuori un quarto d'ora prima di servire, in modo che non sia troppo duro.

Budino di riso con ananas e pistacchi tritati

Ingredienti per 5-6 porzioni: 50gr di burro, 200gr di riso leggermente ammollato, 130gr di zucchero, 600ml di latte intero, 500ml di panna, poche gocce di estratto di vaniglia. Più per la crema di ananas: 2 ananas puliti e tagliati a fette sottili, il succo di 1 limone, 70gr di zucchero, 50gr di burro. Per decorare: 20 pistacchi tritati grossolanamente.

Per il budino sciogliete il burro in una casseruola e quando inizia a "friggere" versate il riso e fate cuocere per un minuto. Aggiungete 50gr di zucchero, 500ml di latte, tutta la panna e 6-7 gocce di estratto di vaniglia, portando il tutto a ebollizione. Abbassate a questo punto la fiamma e fate andare per mezz'ora, fino a che il liquido non sarà stato assorbito dal riso. A questo punto aggiungete il restante latte. Trasferite il composto in una teglia e spolverate con lo zucchero rimanente. Fate caramellare in forno per qualche minuto col grill.

Intanto preparate l'ananas cuocendolo in una padella calda per qualche minuto. Aggiungete il succo di limone, lo zucchero e il burro e fate andare per altri tre minuti o comunque fino a che la salsa non si sarà addensata. A questo punto, dopo che budino e salsa di ananas saranno freddi potete impiattare. Usate dei bicchieri di vetro e riempite con due cucchiai di budino e uno di salsa, cospargendo il tutto con i pistacchi tritati. Molto scenico e molto saporito.

Mousse di papaya

Ingredienti per 2 persone: 1 papaya pelata ed eviscerata dai semi, 150ml di panna, 5 gocce di estratto di vaniglia. Per la salsa di accompagnamento: 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di uva passa, 50gr di burro ammorbidito, 70ml di panna doppia (panna con il 48% di materia grassa). Per guarnire: foglioline di menta fresca.

Per la mousse bisogna frullare la papaya fino a che non sarà diventata purea. Trasferite in una ciotola e tenete da parte. Intanto montate la panna con l'estratto di vaniglia e quando sarà pronta versate a cucchiaiate nella purea di papaya, facendo attenzione a non smontarla. Per la salsa scaldate lo zucchero in una padella, aggiungete l'uvetta e fate cuocere a fuoco lento fino a quando il caramello non inizia a bollire. Aggiungete il burro ammorbidito e quando si sarà sciolto del tutto versate la panna doppia. Fate cuocere fino a che la salsa non si addensa.

Servite in bicchieri da martini partendo con un primo strato di salsa caramellata e sopra la mousse di papaya. Decorate con due foglioline di menta.

Cheesecake al kiwi

Per fare la base di questa freschissima torta servono: 2 cucchiai di zucchero di canna, 150gr di burro fuso, 300gr di biscotti tipo Digestive. Per la farcia: 2 confezioni da 250gr di formaggio cremoso tipo Philadelphia, 500ml di ricotta, 250ml di panna acida, 300gr di zucchero semolato, 5 uova, la purea di 3 kiwi grandi, 120gr di farina, 2 cucchiai di succo di lime fresco. Per decorare: 3 kiwi di medie dimensioni, 120ml di conserva di frutta.

Preparate la base sbriciolando i biscotti in una terrina e mescolandoli con lo zucchero di canna e il burro fuso. Mettete il composto in una tortiera con il fondo apribile e riponete in frigo per far rassettare. Intanto potete preparare la farcia. In una ciotola sbattete con un frullino elettrico la crema di formaggio, la ricotta e la panna per circa 3 minuti. Aggiungete le uova una alla volta e poi la purea di kiwi, la farina e il succo di lime.

Versate il composto sulla base di biscotto e infornate a 180° per un'ora (fino a che la superficie non diventerà dorata). Fate freddare e riponete in frigo per almeno 6 ore prima di passare alla decorazione. Per quest'ultimo passaggio fate bollire in un pentolino la confettura di frutta e poi passatela al setaccio. Spennellate con il liquido la superficie della cheesecake e decorate con le fette di kiwi.

Copertina | da Flickr di stevendamron
Gallery da Flickr di: Tavallai; Tavallai; miheco; TinyDelights

  • shares
  • Mail