Come si fa la crema inglese con la ricetta originale


La crema inglese è un dolce al cucchiaio delizioso ed un po’ complicato, è simile alla crema pasticcera solo che in questo caso tra gli ingredienti non c’è la farina e la cottura è a fuoco bassissimo. La crema inglese è delicata e dal sapore intenso grazie alla presenza della vaniglia (non vanillina!), la potete servire in delle ciotoline da dessert oppure usarla per decorare e impreziosire plumcake, torte, dolci lievitati ecc.

Ingredienti

  • 6 tuorli di uova fresche
  • 500 ml di latte
  • 2 baccelli di vaniglia
  • 130 gr di zucchero semolato finissimo

Preparazione
Prendete la vaniglia, mettetela su un tagliere e poi incidetela verticalmente con un coltello, quindi estraete tutti i semini e metteteli in un pentolino con il latte con la bacca intera, fatelo scaldare a fuoco bassissimo fino a sfiorare l’ebollizione.

In una ciotola sbattete i tuorli e lo zucchero con una frusta a mano oppure con una elettrica e sbattete bene fino ad avere una crema omogenea e soffice. Filtrate il latte in modo da togliere i pezzi della bacca, ma lasciando i semini che daranno gusto e sapore alla nostra crema. Mettete il composto di uova e zucchero nella pentola con il latte, mescolate in continuazione con un frusta a fuoco bassissimo, la crema non deve mai arrivare a bollire. Se notate che la temperatura tende ad alzarsi troppo, spostate la pentola dal fuoco e mescolate, fate raffreddare leggermente e poi rimettete la pentola sul fuoco.

Se la crema arriva a bollire impazzirà e si formeranno i grumi, quindi fate attenzione. Nel caso in cui dovesse impazzire, niente panico, filtrate la crema con un colino, mettetela in una nuova pentola e aggiungete un paio di cucchiai di acqua fredda in cui avrete sciolto 20 grammi di fecola, mescolate bene tutto, filtrate di nuovo il composto e poi riportatelo sul fuoco per farlo addensare.

Per fare questa crema serve molto tempo e soprattutto tanta pazienza, deve addensarsi a fuoco bassissimo fino a quando inizierà a filare. Se volete una crema altrettanto buona ma più veloce e semplice, fate la crema pasticcera.

Foto | da Flickr di madlyinlovewithlife

  • shares
  • Mail