Riso con il melograno, la ricetta per la bella stagione


Il riso con il melograno è un piatto colorato, allegro e delizioso che potete servire in ogni occasione, si dice che questo delizioso frutto porti fortuna, quindi non manca mai nelle tavole a Natale e, soprattutto, a Capodanno. Il melograno è un frutto che si consuma della stagione fredda dato che la maturazione inizia a settembre e da il meglio di sé a fine ottobre. Tuttavia se ne avete ancora qualcuno o avete surgelato i chicchi, potete servire questo risotto in ogni momento, darà al vostro piatto un tocco di colore che renderà la tavola e il pasto più allegri e briosi.

Ingredienti

  • 2 melograni medi
  • 350 gr di riso parboiled
  • 2 scalogni
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • erba cipollina fresca
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 2 cucchiai di robiola o un altro formaggio fresco

Preparazione
Prendete il melograno e raccogliete i chicchi in una ciotolina, questa cosa potete farla fare anche ai vostri collaboratori al di sotto del metro e venti di altezza che, ogni tanto, si aggirano in cucina. Preparate un brodo vegetale bollendo per una mezz’oretta carota, cipolla, sedano e 1 patata, poi filtrate tutto con un colino, in alternativa potete usare un brodo pronto oppure un dado vegetale.

In un tegame antiaderente mettete l’olio extravergine di oliva, aggiungete lo scalogno tritato e fatelo dorare, poi aggiungete il riso e tostatelo per un minuto, unite il vino bianco e poi incorporate il brodo poco per volta fino a portare il riso a cottura. Incorporate parmigiano e robiola e poi aggiustate di sale e pepe, mescolate bene e unite i chicchi di melograno.

Dividete il risotto nei piatti e decorate con qualche chicco di melograno, erba cipollina e spicchi di limone.

Foto | da Flickr di mynameisharsha

  • shares
  • Mail