Il trucco last minute per la notte di Halloween

Ecco qualche consiglio per realizzare un make up di Halloween veloce ma impeccabile, anche per un invito dell'ultim'ora

Realizzare un perfetto make up di Halloween last minute, anche senza un costume adeguato o avendo pochissimo tempo a disposizione è possibile anche se non siete dei Mandrake del trucco.

Ad esempio, una bella soluzione, perfetta per la notte delle streghe anche se avete ricevuto un invito all’ultimo minuto e adattabile ad un look casual qualsiasi, è la classica cicatrice sul viso, finta naturalmente.

Trucco-Halloween-last-minute

Per realizzarla vi servono pochi strumenti:


  • Una matita color carne
  • Fondotinta e correttore
  • Cipria in polvere molto chiara
  • Lattice liquido (in alternativa colla vinilica)
  • Rossetto rosso o rosa corallo

Per prima cosa tracciate, sulla pelle pulita, la linea della vostra cicatrice con la matita rosa. Marcate il tracciato sfumando e poi applicatevi, in più passate, il lattice liquido fino ad ottenere lo spessore che vi sembra adeguato. Lasciate asciugare e procedete al trucco usando sia il fondotinta e la cipria, che il rossetto, per dare brillantezza alla ferita, come se sotto ci fosse la carne viva. L’effetto sarà sorprendente.

Tanto più profonda sembrerà la cicatrice, tanto più efficace sarà stato il vostro make up. Questo semplice trucco si può abbinare, e parliamo del resto del viso, ad un make u basic molto pallido, in particolare vi suggeriamo di lasciare senza trucco le labbra, leggermente sbiancate dal fondotinta.

Potete realizzare anche più di una cicatrice con questo sistema, oppure, per un effetto davvero agghiacciante, potete crearne una molto lunga che vada da una guancia all’altra partendo dai lati della bocca.

Per eseguire il make up alla perfezione vi suggeriamo di seguire il nostro video tutorial, che è molto chiaro e facile da capire anche se in inglese. In una decina di minuti avrete ottenuto un make up di Halloween fai da te davvero impeccabile e sarete pronti per la vostra serata… da brivido!
Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail