La ricetta del gelato all'anguria, fresco dessert

L'anguria è il frutto dell'estate. Vediamo come fare un cremoso gelato con questo succoso ingrediente. Un dessert da leccarsi i baffi.

Se pensiamo all'estate il frutto che più facilmente associamo a questa bella stagione è certamente l'anguria. Le sue fette rosse sono ricche di succo, gusto e appagano il palato senza dare troppe calorie. Vediamo come fare quindi un gustoso gelato all'anguria, dessert freschissimo e adatto a qualsiasi momento della giornata. Qui la ricetta.

Per 10 coppe di prodotto serviranno: 6 fette medie di anguria epurate dalla buccia verde e tagliate a cubetti, 2 bicchieri di panna fresca, 2 bicchieri di latte intero, 1 tazza di zucchero, 1 cucchiaio di liquore S. Marzano (o simile). Il liquore può essere evitato se il gelato lo mangiano anche i bambini o sostituito con un cucchiaio di latte di mandorle. Per decorare: panna spray, gocce di cioccolata, foglioline di menta.

Togliete i semini dall'anguria e frullatela nel mixer. Se non siete certe di aver mondato bene la polpa, prendete una ciotola con le sponde alte, posizionate sopra un colino a maglie strette e filtrate la purea di anguria. Rimettete nel mixer e aggiungete lo zucchero, frullando con cura.

Uno alla volta aggiungete gli altri ingredienti: prima la panna poi il latte e il cucchiaio di liquore e fate andare la macchina fino a che non avrà amalgamato bene il tutto. Ora trasferite il composto nella gelatiera e seguite le istruzioni della casa costruttrice o, in caso contrario, versate in una vaschetta di alluminio e mettete in frezeer per 8 ore, rimestando di tanto in tanto per mantenere una consistenza cremosa.

Al momento di servire fate delle palline di gelato, posizionatele nella coppa e tempestate con gocce di cioccolato, un ciuffo generoso di panna spray e una fogliolina di menta.

Foto | da Flickr di mynameisharsha

  • shares
  • Mail