Il frullato alla melagrana, un pieno di vitamine

Se volete uno spuntino leggero ma ricco di vitamine e sali minerali, il frullato alla melagrana è l'idea giusta. Non appesantisce, dà tono ed energia e poi è fatto con un prodotto di stagione. Vediamo come prepararlo.

La melagrana è la regina dell'autunno: è buona, sana e può esserci di ispirazione per le nostre ricette dolci. Se ad esempio vogliamo fare un pieno di vitamine e sali minerali, mantenendoci leggere a metà pomeriggio, il frullato alla melagrana è un vero must. Potassio, zinco, forforo, ma anche vitamine A, B, C, E e K sono solo alcuni dei componenti presenti in questo meraviglioso frutto. Vediamo quindi come gustarlo in un fresco smoothie.

Per farlo serviranno: 1 bicchiere di succo di melagrana (meglio se spremuto fresco con la centrifuga), 2 banane mature, 1 vasetto di yogurt bio alla vaniglia, 1 bicchiere di purea di mirtilli neri, 1 cucchiaio di zucchero di canna, chicchi di melagrana per guarnire (opzionale).

Tagliate le banane e mettetele nel frullatore con la purea di mirtilli, il succo di melagrana e lo zucchero, poi fate partire il macchinario fino a far amalgamare bene il tutto. Aggiungete ora lo yogurt e frullate per bene. Se la consistenza vi appare troppo densa aggiungete una o due cucchiaiate di latte di mandorla.

Versate il frullato nel bicchiere e decorate con i chicchi di melagrana. Se volete un po' di gusto in più aggiungete anche fiocchi di cereali e scaglie di cioccolato. E che spuntino ricco, salutare e golosissimo sia!

Foto | da Flickr di TinyTall

  • shares
  • Mail