Come pulire il materasso dagli acari per evitare allergie

Come pulire il materasso dagli acari? Se in casa qualcuno soffre di allergia alla polvere, è bene trattare i materassi con maggiore frequenza, andando più a fondo nella pulizia per evitare problemi di salute.

Come pulire il materasso dagli acari? Si tratta di un dilemma che ci poniamo tutti e a maggior ragione se in casa c'è qualcuno che soffre di allergie alla polvere. Disfarsi degli acari non è un'impresa impossibile, anche dai materassi, dove adorano annidarsi mettendo a rischio la salute delle persone allergiche. Dopo aver visto come pulire il materasso dalla muffa, oggi parliamo di un fastidio altrettanto difficile da mandar via, come gli acari.

Se in casa c'è qualcuno che soffre di allergia alla polvere, sarebbe bene realizzare una camera da letto ad hoc per evitare la proliferazione degli acari: no a tappeti, moquette e tappezzeria, no a peluche non lavabili, no a mobili aperti o imbottiti, evitate anche che gli animali domestici entrino al suo interno e posizionate il materasso abbastanza alto dal pavimento, utilizzando materassi e cuscini completamente sfoderabili, con fodera anallergica lavabile.

La polvere può essere tolta dai materassi utilizzando un'aspirapolvere, che però non riesce ad estirparli tutti. Possiamo anche utilizzare un panno umido da passare sui materassi e sui cuscini, ricordandoci di cambiare le lenzuola almeno ogni due settimane, ma meglio una volta a settimana, lavandole poi a temperature più alte di 60 gradi. Molto utili anche le pulitrici a vapore.

Esistono anche dei prodotti appositi per il trattamento degli acari, che garantiscono effetti a lunga durata.

Come pulire il materasso dagli acari

Foto | da Pinterest di nancy horan

Via | manifatturafalomo

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail