Come si fanno i muffin: la ricetta base e le varianti alla frutta

Se siete indecise sul dolce della prima colazione o per una merenda ghiotta e invitante, ecco a voi la risposta a tutti i vostri dubbi. I muffin sono perfetti per ogni occasione e possiamo sbizzarrirci con i gusti. Ecco come si fanno i muffin.

Come si fanno i muffin? Se avete deciso di preparare questa prelibatezza, per una prima colazione più golosa o per una merenda con i bambini da leccarsi i baffi, ecco a voi una ricetta davvero unica, che rappresenta la preparazione base di ogni tipo di muffin. Da qui possiamo poi sbizzarrirci con tutte le varianti possibili e immaginabili.

I muffin non sono difficili da preparare: per la loro cottura in forno avrete bisogno dello stampo apposito e dei pirottini (se non avete lo stampo apposito, usate solo i pirottini, ma attenzione a non farli troppo pieni). I pirottini vanno riempiti per 2/3 del composto, non di più, perché poi dovranno "gonfiare".

Ecco come si fanno i muffin con la ricetta base e con le diverse varianti.

Come si fanno i muffin

Gli ingredienti per i muffin sono i seguenti: 225 grammi di farina, 2 cucchiaini di lievito, 1 pizzico di sale, 125 grammi di zucchero, 2 uova medie, 150 ml di latte, 2 cucchiai di olio di semi di mais o burro, 1/2 cucchiaino di bicarbonato.

Versate in una ciotola la farina setacciata con il lievito, aggiungendo sale, bicarbonato, zucchero. In un'altra ciotola mettete il latte, le uova, l'olio o il burro fuso. Lavorate con la forchetta e unite il composto alla farina. Mescolate con cura. I muffin sono pronti per essere messi nei pirottini e cotti in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti.

Ed ecco come si fanno i muffin con le varianti alla frutta e non solo:

Muffin alla fragola

Muffin dolci alla zucca

Muffin alle carote

Muffin alle mele

Muffin alla banana

Muffin ai mirtilli

Foto | da Flickr di

Via | Gustoblog

  • shares
  • Mail