Come si fa il tiramisù con la ricetta originale

Il tirasmiù è un classico dessert da fine pasto, goloso e buonissimo, che piace a tutti. Ne esistono diverse varianti, ma oggi noi vogliamo proporvi la ricetta originale. Ecco, allora, come si fa il vero tiramisù.

Come si fa il tiramisù con la ricetta originale? Forse non tutti sanno che questo classico dolce al cucchiaio, perfetto per i nostri fine pasto o per uno spuntino decisamente goloso a metà pomeriggio, nasce nel trevigiano: pare, infatti, che la ricetta originale sia stata inventata nel 1962 dagli chef del ristorante Alle Beccherie di Treviso. L'Accademia Italiana della Cucina ha anche sancito con un atto ufficiale di nascita la paternità del dolce. Ma come si fa il tiramisù?

La ricetta originale del tiramisù ha un suo antenato, come descritto da Giuseppe Maffioli ne "Il ghiottone veneto": era un dolce con lo zabaione, la panna montata e dei biscotti secchi, i baicoli. Ma il dolce come lo conosciamo oggi è opera degli chef di questo ristorante trevigiano, anche se le origini del dessert hanno radici molto antiche, medievali, ispirandosi alla classica zuppa inglese.

Scopriamo, allora, come si fa il tiramisù con la ricetta originale trevigiana del ristorante Alle Beccherie!

Come si fa il tiramisù

Ingredienti del tiramisù


    5 tuorli d'uova
    250 grammi di zucchero
    500 grammi di mascarpone
    30 savoiardi
    caffè
    cacao in polvere

Preparazione del tiramisù

Preparate il caffè e lasciatelo raffreddare in un contenitore.

Montate a spula le uova con lo zucchero e incorporate il mascarpone.

Bagnate i savoiardi con il caffè, senza inzupparli troppo. Mettete in fila al centro di piatto tondo metà dei savoiardi.

Spalmate sui savoiardi metà della crema, disponete sopra l'altra metà di savoiardi e spalmate la rimanente crema di mascarpone.

Cospargete con cacao in polvere.

Lasciate in frigorifero fino al momento di servire in tavola.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail