Le mini cake per la festa della mamma con creme e frutta

Le mini cake sono delle tortine curatissime nei dettagli come delle torte vere, ma in formato più piccolo. Proviamo a farne alcune buonissime per la festa della mamma. Farcite con golose creme e frutta fresca

Buonissime le torte farcite, che fanno la loro figura in ogni occasione. Si, ma se volessimo qualcosa di altrettanto bello a vedersi ma anche più piccolo e più facile da conservare? Ci pensano le mini cake, le golose tortine belle, buone e attente al dettaglio come le sorelle più grandi ma in formato mignon. Vediamo qualche idea carina e originale per farne di deliziose per la festa della mamma.

Iniziamo col dire che gli impasti base sono i medesimi delle cake tradizionali, quindi a seconda che piaccia la pasta margherita, quella al cioccolato o la red velvet, il primo step sarà uguale, basterà soltanto ridurre in proporzione il dosaggio degli ingredienti. Ipotizziamo ad esempio di voler fare una golosissima mini torta caprese al cacao, ci serviranno:


  • 200gr di gocce di cioccolato o cioccolato fondente a scaglie

  • 130gr di latte di cocco

  • 2 uova

  • 180gr di farina di mandorle

  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio

  • una punta di cucchiaino di sale

  • 180gr di zucchero

Minicake_sacher_mamma

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria insieme al latte di cocco, mescolando con cura per far amalgamare bene i due ingredienti. Trasferite l'impasto nel mixer e aggiungete le uova, la farina di mandorle, lo zucchero, il bicarbonato e il sale. Fate andare il macchinario ad impulsi fino a quando il composto non sarà liscio e omogeneo. Se l'impasto vi appare troppo sodo ammorbiditelo con qualche cucchiaio altro di latte di cocco.

Travasate il tutto in una teglia larga dai bordi bassi, foderata con carta pergamena e fate cuocere in forno a 180° C per una mezz'ora, poi lasciate freddare e sformate. Coppate con un coppapasta tondo una serie di dischi che vi serviranno per fare gli strati delle mini cake, poi farcite con le creme.

Quelle che vi suggeriamo noi sono la chantilly, che ben si adatta ad ogni farcitura dolciaria, la crema di fragole, che può essere abbinata a pezzetti di frutti di bosco tagliati e appoggiati sopra, la crema pasticcera, un vero classico della pasticceria italiana, la lemon curd, agrumata e profumata ma anche priva di latte, quindi adatta a chi non lo digerisce bene.

Per la decorazione delle tortine avete solo l'imbarazzo della scelta e di certo uno dei modi più di effetto è quello di usare il fondente come copertura dei vostri dolcetti. Vi basterà passare sulla cake prima uno strato di crema al burro e poi adagiare sopra una sottile sfoglia di pasta di zucchero, da decorare con piccoli pois colorati di pasta da attaccare con un po' di gelatina alimentare.

In caso contrario un po' di panna spray e qualche zuccherino colorato potranno togliervi velocemente dall'impasse decorativo in poco tempo, offrendovi una soluzione già pronta da utilizzare. Oppure potete spennellare un po' di marmellata e finire con un'ottima copertura di glassa al cioccolato nero o bianco. In pieno stile Sacher Torte, ma in miniatura!

Un'idea davvero graziosa e da copiare è poi quella del video di apertura, in cui ci viene mostrato come usare dei semplici barattoli in vetro come teglie per la cottura delle mini cake. In questo modo si ottengono delle tortine che si estendono in altezza e che possono essere tagliate in più punti per farcirle con più di una crema.

Mini_cakes_mamma

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | da Flickr di www.victoriamade.com; Rafel Miro

  • shares
  • Mail